Archivi categoria: Eventi

L’Umanesimo di Leonardo Bruni in mostra alla Biblioteca Medicea Laurenziana. Il legame con San Marco.

Fino al 5 gennaio 2018, presso la Biblioteca Medicea Laurenziana, è visitabile la mostra “Leonardo Bruni. L’Umanesimo a Firenze”, a cura di Paolo Viti, la prima dedicata al grande umanista, che fu politico, scrittore, storico, latinista e grecista. Aretino di nascita e fiorentino per cittadinanza, il Bruni (1370/74-1444) fu prima al servizio dei papi e poi, per quasi vent’anni, cancelliere della Repubblica di Firenze, celebrato, infine, nel raffinato monumento funebre scolpito dal Rosselino in Santa Croce: “dopo la morte di Leonardo, la Storia è in lutto, l’Eloquenza è ammutolita, e si dice che tutte le Muse, greche e latine, non abbiano potuto trattenere il pianto”. Leonardo Bruni e il mondo di San Marco, anche se non vi fu un vero e proprio rapporto diretto, fanno parte della stessa grande storia: l’Umanesimo fiorentino. E si scorgono numerosi punti di contatto.

Continua a leggere

Fra Bartolomeo 1517. Al Museo di San Marco, un importante convegno di studi. Il programma.

A 500 anni dalla morte di Fra Bartolomeo (31 ottobre 1517), un convegno di studi (Firenze, 26-28 ottobre) farà il punto sull’opera del frate pittore e degli artisti legati alla sua bottega nel convento di San Marco. Saranno affrontate, con nuove proposte attributive, le più importanti questioni di cronologia e stile, dando nuova luce al dinamico ambiente artistico che ruotava attorno a Fra Bartolomeo e ricostruendo il contesto storico, politico e spirituale di San Marco nei primi due decenni del Cinquecento. Ecco il programma. Continua a leggere

Celebrando Fra Bartolomeo. Al Museo di San Marco, una conferenza di Serena Padovani e un importante convegno

E in Italia? Si domandava giustamente Artribune un anno fa, nel timore che i 500 anni dalla morte di Fra Bartolomeo (1473-1517) passassero inosservati nel nostro Paese, mentre l’Olanda gli dedicava una grande mostra e un bel catalogo. Triste a dirsi, quella mostra di Rotterdam, di cui parlammo a suo tempo sul blog, rimane l’unico vero evento. In Italia, ad oggi, nessuna mostra e nessuna celebrazione. Il savonaroliano Fra Bartolomeo, frate pittore di San Marco, maestro fondamentale nel passaggio tra Quattro e Cinquecento (si pensi al rapporto con Raffaello), è oggi un “dimenticato”. Schiacciato dalle tendenze mainstream, che cercano l’eccentrico, il titanico e il maudit, e (per incultura) non sanno più apprezzare l’arte quando è ricerca di equilibrio. E gli studi e le mostre, si sa, seguono spesso la corrente. Continua a leggere

L’ascolto, il silenzio e il gesto: Virgilio Sieni ritorna a San Marco e nei Cenacoli fiorentini

Cenacoli Fiorentini#7_Grande Adagio Popolare di Virgilio Sieni compie sette anni. Un progetto artistico ambizioso, di dialogo tra passato e presente, danza contemporanea e pittura rinascimentale, istintualità e codificazione del gesto, articolato in quattro azioni coreografiche che coinvolgono quattro comunità di danzatori (professionisti e non professionisti, di tutte le età, provenienze e abilità) e si svolgono in tre Refettori conventuali (San Salvi, Ognissanti e Sant’Apollonia) e nella Biblioteca monumentale di San Marco.

Continua a leggere

FloReMus. Al Museo di San Marco e al Museo degli Innocenti, il primo Festival del Rinascimento musicale a Firenze

Tutti associano il Rinascimento artistico fiorentino alla fioritura di pittura, scultura e architettura. Solo pochi cultori, finora, conoscono l’importanza di Firenze nel Quattro-Cinquecento come laboratorio dei principali indirizzi musicali dell’epoca. A colmare la lacuna, dal 2 al 10 settembre 2017 si svolgerà FloReMus, Festival internazionale del Rinascimento musicale a Firenze, promosso da L’Homme Armé, storica associazione per la promozione della musica antica. Continua a leggere

Notte di note al Museo di San Marco con apertura straordinaria

Sabato 20 maggio, in occasione della “Notte Europea dei Musei 2017”, il Museo di San Marco sarà aperto straordinariamente dalle 20.00 alle 23.00 (ultimo ingresso ore 22.30). Costo di ingresso: 1 euro. Alle 21.00, in Biblioteca si terrà un concerto gratuito a cura del Conservatorio di Musica “Luigi Cherubini” di Firenze. Di seguito, il programma. Continua a leggere

Prima di Beato Angelico: conferenza di Ada Labriola sulla miniatura. Riprendono le visite a Sant’Apollonia.

Proseguono gli eventi di primavera al Museo di San Marco. Venerdì 19 maggio 2017, alle ore 17, nella Biblioteca monumentale, si terrà una conferenza di Ada Labriola sul tema: Antefatti di Beato Angelico. Pagine miniate alla vigilia del Rinascimento. Continua a leggere

Venerdì santo a Sant’Apollonia. Visita guidata

Durante la Settimana Santa, gli affreschi di Andrea del Castagno nel Cenacolo di Sant’Apollonia regalano emozioni speciali. L’Ultima cena, la Crocifissione, La Deposizione nel sepolcro e la Resurrezione sono scene monumentali e di rara potenza espressiva. Meraviglie del Quattrocento fiorentino. Continua a leggere

Contrafforti di Beato Angelico a San Marco. Conferenza di Andrea de Marchi

Al Museo di San Marco, un nuovo evento culturale dedicato a Beato Angelico. Venerdì 31 marzo 2017, alle ore 17.00, in Biblioteca, si terrà la conferenza di Andrea De Marchi, Professore di Storia dell’Arte Medievale presso l’Università di Firenze e studioso di Beato Angelico, sul tema: Contrafforti angelichiani: avvicinarsi a un grandissimo dai lati. Continua a leggere

Il paesaggio spirituale di Beato Angelico. Visita guidata al Museo di San Marco.

Anche il Museo di San Marco partecipa alla prima edizione della Giornata Nazionale del Paesaggio, promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per il 14 marzo 2017.

Continua a leggere