Archivio dell'autore: Alessandro Santini

Notte di note al Museo di San Marco con apertura straordinaria

Sabato 20 maggio, in occasione della “Notte Europea dei Musei 2017”, il Museo di San Marco sarà aperto straordinariamente dalle 20.00 alle 23.00 (ultimo ingresso ore 22.30). Costo di ingresso: 1 euro. Alle 21.00, in Biblioteca si terrà un concerto gratuito a cura del Conservatorio di Musica “Luigi Cherubini” di Firenze. Di seguito, il programma. Continua a leggere

Antonino Pierozzi, santo domenicano nella Firenze dell’Umanesimo. Una figura da riscoprire.

“Chi dice Sant’Antonino Pierozzi, dice Convento di San Marco; e chi dice Convento di San Marco dice Firenze e destino, grandezza e responsabilità di Firenze…”, così scriveva Giorgio La Pira nel 1958, quando la fama di Sant’Antonino era ancora ben viva nella memoria dei fiorentini, che, con gran concorso, prendevano parte alle celebrazioni annuali in suo onore, il 10 di maggio, in San Marco.

Continua a leggere

Prima di Beato Angelico: conferenza di Ada Labriola sulla miniatura. Riprendono le visite a Sant’Apollonia.

Proseguono gli eventi di primavera al Museo di San Marco. Venerdì 19 maggio 2017, alle ore 17, nella Biblioteca monumentale, si terrà una conferenza di Ada Labriola sul tema: Antefatti di Beato Angelico. Pagine miniate alla vigilia del Rinascimento. Continua a leggere

Savonarola e l’arte contemporanea. I tre finalisti del Premio “Anna Morettini”.

È entrato nella fase finale il Premio “Anna Morettini” per giovani artisti contemporanei, prima edizione, promosso dalla Fondazione Etrillard e dedicato a nuove e originali interpretazioni della figura e del mondo di Fra Girolamo Savonarola. Il prossimo 23 maggio, nel giorno in cui si commemora la morte del frate, a Firenze, in Palazzo Strozzi, verrà proclamato il vincitore. Vi presentiamo i tre finalisti. Continua a leggere

Venerdì santo a Sant’Apollonia. Visita guidata

Durante la Settimana Santa, gli affreschi di Andrea del Castagno nel Cenacolo di Sant’Apollonia regalano emozioni speciali. L’Ultima cena, la Crocifissione, La Deposizione nel sepolcro e la Resurrezione sono scene monumentali e di rara potenza espressiva. Meraviglie del Quattrocento fiorentino. Continua a leggere

Contrafforti di Beato Angelico a San Marco. Conferenza di Andrea de Marchi

Al Museo di San Marco, un nuovo evento culturale dedicato a Beato Angelico. Venerdì 31 marzo 2017, alle ore 17.00, in Biblioteca, si terrà la conferenza di Andrea De Marchi, Professore di Storia dell’Arte Medievale presso l’Università di Firenze e studioso di Beato Angelico, sul tema: Contrafforti angelichiani: avvicinarsi a un grandissimo dai lati. Continua a leggere

Il paesaggio spirituale di Beato Angelico. Visita guidata al Museo di San Marco.

Anche il Museo di San Marco partecipa alla prima edizione della Giornata Nazionale del Paesaggio, promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per il 14 marzo 2017.

Continua a leggere

Da Firenze a Madrid, la “Madonna Alba” di Beato Angelico. Conferenza di Carl B. Strehlke al Museo di San Marco

locandina-strehlke-1-dettaglio

Proseguono gli eventi culturali al Museo di San Marco. Dopo la presentazione del restauro della Pala di Annalena, ecco un’altra opera di Beato Angelico al centro dell’attenzione: la bellissima Madonna della melagrana (o Madonna Alba), recentemente acquisita dal Museo del Prado di Madrid. In anteprima per l’Italia, ne parlerà lo studioso americano Carl Brandon Strehlke. Continua a leggere

Primavera a Sant’Apollonia: aperture straordinarie con visita guidata

ALLA RISCOPERTA

Le aperture autunnali sono state un grande successo. Molti turisti, ma anche tanti fiorentini hanno riscoperto il Cenacolo di Sant’Apollonia e la grande arte di Andrea del Castagno. Ecco, allora, un nuovo ciclo di aperture straordinarie, con visite guidate gratuite a cura del personale del Museo di San Marco. Continua a leggere

Angelico a San Marco sulla stampa britannica. Un laboratorio di arte contemplativa.

san-domenico-cella-7-dettaglio

Su  The Telegraph, tra i più importanti quotidiani britannici, è apparso di recente un breve e ispirato articolo di Christopher Howse, esperto di religioni, sul senso degli affreschi di Beato Angelico a San Marco, dal titolo Sacred Mysteries: Florence’s laboratory of contemplative art, ovvero Sacri Misteri: il laboratorio fiorentino di arte contemplativa. Di seguito, la nostra traduzione.

Continua a leggere