SECRET FLORENCE 11>13 giugno 2016, Firenze. Cenacoli Fiorentini#6_Grande Adagio Popolare: quattro azioni coreografiche di Virgilio Sieni in quattro luoghi “segreti” del Polo Museale della Toscana

03.ph.OKNOstudio_Elzbieta_Bialkowska_Cenacoli_Fiorentini2015_Andrea_del_Sarto

Nella città delle micro-identità territoriali, politiche, etniche, dell’associazionismo culturale più pletorico, della moltiplicazione dei comitati di zona e di quartiere, costitutivamente insurgent e come tali poco inclini al dialogo reciproco, l’iniziativa Secret Florence 11>13 giugno 2016 ha il merito di tentare una sintesi, creare un circolo virtuoso tra istituzioni locali e linguaggi del contemporaneo, tra pubblico e privato, passato e presente, luoghi “segreti” del patrimonio artistico e cittadini.

Per la prima volta, infatti, il Comune di Firenze per l’Estate Fiorentina collabora con Pitti Immagine Uomo, mettendo in relazione tra loro una pluralità di espressioni artistiche, di eccellenze, che vanno dalla musica alla danza, dalle arti visive al cinema: Tempo Reale, Virgilio Sieni/Centro di produzione sui linguaggi del corpo e della danza, Fondazione Fabbrica Europa, Le Murate-Progetti Arte Contemporanea, Lo Schermo dell’Arte Film Festival, Museo Marino Marini e Museo Novecento.

Un’offerta culturale plurima, eminentemente pop, che per tre giorni (da sabato 11 a lunedì 13 giugno 2016) attraverserà i luoghi della città meno usurati dal turismo di massa, meno frequentati dai media, ma non per questo di minor importanza storica, architettonica e urbanistica. Luoghi da riscoprire, riattivare, restituire alla cittadinanza, soprattutto a quella più giovane e curiosa.

Cenacoli fiorentini#5, Cenacolo di Sant'Apollonia, 2015

Cenacoli fiorentini#5, Cenacolo di Sant’Apollonia, 2015

È all’interno di Secret Florence che si inscrive il progetto Cenacoli fiorentini#6_Grande Adagio Popolare di Virgilio Sieni. Quattro azioni coreografiche create appositamente per i Cenacoli del Polo Museale Regionale: San Salvi, con l’affresco di Andrea del Sarto; Ognissanti, con l’affresco di Domenico Ghirlandaio; Sant’Apollonia, con l’affresco di Andrea del Castagno e last but not least la Biblioteca monumentale di San Marco progettata da Michelozzo.

Un racconto in cui il gesto si connette al senso di una comunità di cittadini e danzatori di tutte le età; in cui il corpo politico della danza dialoga con la lezione pittorica e architettonica dei grandi maestri di questi spazi. Un’esplorazione dei legami possibili tra lo spazio quotidiano e trascendente del Cenacolo, o di studio della Biblioteca, e l’azione ricettiva del corpo dell’uomo. Una ricerca inaugurata da Virgilio Sieni nel 2011 e che nel tempo muta, cresce e si arricchisce di nuovi paesaggi percettivi ed espressivi, emergenti «dalle rovine del nostro tempo». Un esperimento di privatizzazione della bellezza pubblica.

«Le azioni – scrive Sieni – sono cantieri di ricerca, paesaggi che ci illuminano sulla natura e la relazione coi Beni Culturali, sull’uso e la frequentazione dei luoghi per restituirli a una rinnovata frequentazione del cittadino (e del turista, che qui trova l’azione del corpo quale laboratorio della figura e della storia)».

Biblioteca monumentale del Museo di San Marco

Biblioteca monumentale del Museo di San Marco

Carmelo Argentieri

sab 11 giugno, h.19:30, 20:30, 21:30 Cenacolo di Andrea del Sarto, affresco Andrea del Sarto (Via di San Salvi, 16) PAESAGGIO#1

dom 12 giugno, h.19:30, 20:30, 21:30 Cenacolo di Ognisanti, affresco Domenico Ghirlandaio (Borgo Ognissanti, 42) PAESAGGIO#2

lun 13 giugno, h.19:30, 20:30, 21:30 Cenacolo di Sant’Apollonia, affresco di Andrea del Castagno (Via XXVII Aprile, 1) PAESAGGIO#3

lun 13 giugno, h. 19:30, 20:30, 21:30, Biblioteca di San Marco, architettura di Michelozzo (Piazza San Marco, 3) PAESAGGIO#4

Ingresso gratuito, posti limitati. È necessario prenotare e ritirare il tagliando d’ingresso su www.virgiliosieni.it

Info: tel 055 2280525

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...